I sistemi informatici del maggiore distributore di energia elettrica della città di Johannesburg sono bloccati a causa di un attacco di tipo ransomware.

Alcuni utenti sono rimasti senza energia elettrica, e la compagnia non ha potuto gestire le segnalazioni di guasto.

La notizia originale è stata riportata il 25 luglio da Reuters: https://www.reuters.com/article/us-safrica-city-power/johannesburg-power-body-hit-by-ransomware-attack-idUSKCN1UK15N

A fare il paio con questa notizia c'è un'analisi di Barracuda Networks, secondo cui il 43% degli intervistati ha dichiarato che la maggior parte degli attacchi informatici ha avuto inizio con un'email esca ben preparata. Nel 2019, l'e-mail continua ad essere un vettore di attacco efficace.

Siete curiosi di scoprire quanto i vostri dipendenti (o colleghi) siano bravi a riconoscere un'email esca? Trend Micro, l'azienda per cui lavoro come ricercatore, fornisce Phish Insights uno strumento gratuito per simulare una vera campagna di phishing all'interno della vostra organizzazione.